IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 autosvezzamento (o alimentazione complementare)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
saruzza

avatar

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 08.03.13
Età : 35

MessaggioTitolo: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   Ven 16 Ago 2013 - 12:54

Ciao ragazze! tutte in vacanza? Noi si :)però il 19 saremo già di ritorno a Milano... io sono molto affascinata dall'autosvezzamento, ma come si suol dire tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare... ovvero: sono d'accordissimo su tutto ciò che è alla base della teoria dell'autosvezzamento però ho alcune perplessità riguardo alla pratica. Diego ha 5 mesi e 13 gg e gli fa schifo pure l'acqua... quando siamo a tavola, lo metto seduto con noi e lui vorrebbe afferrare tutto, è molto interessato al nostro cibo. Ho quindi provato a proporgli dei mini assaggini (un pezzetto di pasta, pesca, melone, la crosta del pane e della pizza). La scena tipica è: mette in bocca, conato di vomito con tanto di brividi di schifo e sputa (pure l'acqua!!!!). Le uniche due cose che, non dico abbia apprezzato, ma ha accettato di sgranocchiare sono state la crosta del pane e della pizza. Tutto bene fino a che non si è staccata una microbriciola di pane che gli è finita in gola e mi ha fatto venire lo spauracchio del soffocamento. Che non sia ancora pronto? Mi sono fermata con gli assaggi, e ci ho riflettuto un po' su. La mia idea sarebbe quella di proporgli cibi sani, senza alcuna forzatura, magari facendo molta attenzione alla consistenza... una cosa graduale, senza seguire schemi e tabelle ma semplicemente seguire il mio e il suo istinto. Insomma, preparargli del cibo di "trasizione" (non baby food). Volevo condividere con voi esperienze e riflessioni. Voi cosa ne pensate? Sinceramente a me ha lasciato molto perplessa la tabella di svezzamento tradizionale che mi ha dato la pediatra: carne tutti i pranzi e formaggio tutte le cene. Che è? la fiera delle proteine? tra l'altro io la carne proprio non la mangio e mio marito molto raramente (visto che la preparo mal volentieri Embarassed ) quindi è proprio uno schema che va contro la nostra cultura familiare del cibo... vabè, scusate la lungaggine.. era un post per capire voi cosa ne pensavate e scambiarci riflessioni/esperienze pig
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
75Mushy



Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 08.03.13
Età : 43
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   Sab 17 Ago 2013 - 6:51

Difficilissssimo...... nn so da dove iniziare... prima figlia s 4 mesi esatti svezzata con le sbobbe....sAlutari tantissimo lei apprezzava e quindi tutto liscio. in pratica ha fatto un alimentaz senza sale e di cucina super pulita x 18 mesi...persino il pomodoro è arrivato dopo e idem la frutta injtrodotta dopo l'anno....in compenso ers imbottita di farmaci contro l'esofagite da teflusso. E ora vic... 6 mesi e 8 gg che nn ne vuole sapere...o meglio il 31 luglio ho dato omo alla frutta ha assaggiato uno 2 3 cucchiaini...poi sempre più crucciata e schifata ha avuto senso di ribrezzo con tanto di scosse di testa x lo schifo...ho provato x 10 gg marche diverse, frutta fresca con consistenze diverse ma nulla. e io nn mi capacito... ci guarda mangiare bramosa, mastica dietro a noi , sbava pure e poi se vede il cucchiaino della frutta piange già nel guardarlo???? Da qui i miei pensieri... le ho fatto assaggiare un granello di parmigg mi è sembrato gradire... ma nn so se sulle lunghe le andrebbe. stesso dicasi con crosta del pane...beh li ha pianto quando presa dal tuo stesso cruccio vedendo che lo ammorbidiva rapidamente gliel 'ho tolta. ebbene anche io ho paura che nn gestisca il pezzo e nn vorrei dover fare una bella manovra di disostruzione che ho visto solo nella teoria.ed eccomi qui che continuo esausta ad allattare 6/7volte al di... preoccupata che resterò il suo ciuccio a vita.devo dire che all'inizio ho dato cucchiaini di acqua e aveva l stessa reazione della frutta...ora invece gradisce. ma dopo un mese dal primo non costante tentativo.in sintesi sono confusa e in alto mare. lun proverò se scema il caldo con pappa tradizionale e poi vediamo come va. rispetto carne tutti i dì anche io l'avevo rilevato. ma prima degli 8 mesi sconsigliano pesce legumi e l'uovo...per cui oltre a pasta verdure resta poca varietà...boh. p.s. sono andata luuuunga scusa
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mikkettina

avatar

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 08.03.13
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   Gio 22 Ago 2013 - 11:51

Ciao , io con la mia piccola seguo le indicazioni della pediatra . Premetto che e' una persona che mi da molta fiducia , in ogni caso a 6 mesi e mezzo Sara ha assaggiato quasi tutto dal pesce al pomodoro , la mia peddy mi ha dato uno schemino , ma a parole mi ha proposto una via di mezzo fra autosvezzamento e sv tradizionale. La piccola mangia tutto , adora , pero', particolarmente la frutta piuttosto che le pappe :-). Mangia frutta a merenda , pappa con pastina a pranzo ( odia le farine) , merenda yogurth o frutta e cena verdure con un po di formaggio... Unico neo , il cambio alimentazione l' ha resa un po stitica, le frullo un po di kiwi nella merenda. Tante volte faccio solo la verdura al vapore e la condisco un po... L'autosvezzamento mi piace come concetto , ma non con le cose a pezzi , come voi anche io ho preso paura con un micro pezzo di tortelino , anche se mastica con le gengive...la mia idea sarebbe di finire le scorte di omo ( essendo stata in ospedale avevo preso un po di roba) e frullarle quello che mangiamo noi...ovvio non polenta e musetto o_O, io ho una cucina abbastanza leggera , alleggeriro' ulteriormente il sale , ma ho la fortuna che mangia volentieri, quindi dopo un inizio soft penso di passare ad uniformare i piatti ma frullando pero'...cmq la mia peddy a parte miele e latte vaccino mi ha detto di darle tutto , anche se ha assaggiato il tortellino , sono bloccata sull'uovo , perche' in famiglia ho una persona fortemente allergica ..lunga pure io:-*
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
saruzza

avatar

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 08.03.13
Età : 35

MessaggioTitolo: Re: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   Gio 22 Ago 2013 - 16:25

Oggi gli ho preso la pappa di riso da naturasì... aspetto i sei mesi e poi provo a proporgli quella.. la cosa fondamentale per me è che non lo voglio forzare. Quando sarà pronto mangerà. Per me la cosa fondamentale è che non mangi schifezze, e che viva serenamente l'esperienza del cibo. Tra l'altro mi fanno molta paura nonni e zii...che cominciano a chiedermi cose del tipo: "ma quand'è che potrà mangiare il cioccolato/il gelato/la brioche con la nutella ecc..." se mi ingozzano diego di schifezze divento carnivora e me li mangio io Evil or Very Mad 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lillaabc



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 04.06.13

MessaggioTitolo: Re: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   Dom 25 Ago 2013 - 15:50

Ciao saruzza! Ti racconto la mia esperienza!
Io ho iniziato verso i 5 mesi con qualche assaggio di frutta quando eravamo a tavola e lui ha apprezzato tantissimo!!! Addirittura per scherzo gli ho dato il mio bicchiere e lui l'ha afferrato con le manine e glu glu ha bevuto come un grande!!! Sono rimasta a bocca aperta!
Mi sono informata tanto sull autosvezz ho sempre condiviso i principi ma, mi sono detta ahimè , il mio pediatra asl ci farà seguire il classico svezz come tutti... Invece, udite udite, autosvezz da subito!!! Senza che io dicessi nulla!
Quindi è poco più che una settimana che a tavola con noi mangia più o meno le nostre cose(devo ancora prenderci la mano!).... Cerco di non frullare nulla ma fare dei pezzettini, lui sembra apprezzare tutto non ha mai sputato nulla...
Volevo darti un unico consiglio, il pediatra mi ha dato libertà totale tranne alcuni accorgimenti, x es dare carne/pesce/formaggi NON PIÙ DI 4-5 volte A SETT!!! Proprio perché ci vuole del criterio con le proteine, troppe proteine scatenano obesità infantile ci ha detto!!! Quindi hai ragione!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
saruzza

avatar

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 08.03.13
Età : 35

MessaggioTitolo: Re: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   Dom 25 Ago 2013 - 17:14

Grazie Smile!!! secondo me la regola delle 4-5 volte a settimana dovrebbe valere anche per gli adulti!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: autosvezzamento (o alimentazione complementare)   

Torna in alto Andare in basso
 
autosvezzamento (o alimentazione complementare)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cavi alimentazione e potenza (qualità/prezzo +++++)
» 2ndo goirno post IUI
» Spine e connettori vde:hanno veramente importanza?
» Cavi "Nordost".
» ACROLINK

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Benvenute Mamme :: Febbrarine2013-
Vai verso: