IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Consigli per la notte?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Precious2887

avatar

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.03.13
Età : 31

MessaggioTitolo: Consigli per la notte?   Ven 31 Gen 2014 - 10:35


Ciao mammine, come state? Domani inizia il nostro mese, quello in cui la maggior parte di noi ha dato alla luce il suo bimbo (eccetto qualche anticipo a gennaio e ritardo a marzo Wink )
Dopo aver passato i primi 6 mesi splendidamente col mio bimbo che se la dormiva per 11 ore di filata, ora è da 5 mesi che non faccio 1 notte decente.
Al posto di diminuire le poppate e dormire visto che si fa solo 1 pisolino in tutto il giorno e non sta fermo 1 secondo (cammina bene già da 1 mese), il mio birbantello si fa 1 bella bevuta del mio latte alle 9 di sera prima di dormire (mi svuota entrambi i seni), poi a mezzanotte spaccata si sveglia di nuovo e svuota nuovamente quel poco che mi si è formato (ormai non ho più molto latte)...poi si sveglia nuovamente tra le 3 e le 4 e poi verso le 6-6.30.
Da 1 parte sono abituata, da 1 altra non ne posso più di svegliarmi 3-4 volte a notte e continuare a tirarlo su dal lettino, posarlo sul lettone per allattarlo, attendere che sia bene addormentato e riposarlo nel lettino...a volte sono talmente distrutta che me lo tengo nel lettone e non è un bene perchè poi si abitua e chi lo toglie più dopo???
Ah, premetto che mangia in continuazione e anche se ho provato a "imbottirlo" di biscotti plasmon poco prima dell'orario della nanna, non cambia nulla...e non è nemmeno semplice sete, perchè se gli do solo l'acqua si risveglia dopo 15 minuti...qui la questione non penso che sia proprio fame o sete, ma puro piacere di bere il latte del seno fino all'ultima goccia.
Voi come siete messe? Avete qualche consiglio da darmi?
Settimana scorsa alla visita dalla pediatra, mi ha consigliato di pazientare fino ad aprile così da fargli terminare l'inverno con un alimento che lo rende più forte e meno esposto ai malanni (in effetti non ha mai avuto nulla, solo la febbre quando ha messo i primi 2 denti)..poi mi ha detto di fare la "brutale" e togliergli proprio il seno...stargli alla larga un paio di notti, magari facendo venire mia mamma, così se si sveglia non sente il mio odore e dopo 1 pò si riaddormenta...dice che poi si abitua.
Un pò mi dispiace, però anche mio marito che si alza alle 6.30 e fa un lavoro pesante è davvero distrutto...ha provato lui a rimetterlo a dormire, ma urlava come un pazzo...inutile dire che appena l'ha posato nel lettone e ha sentito il mio odore si è calmato e ha subito spalancato la bocca per il latte.
Scusate per il papiro lungo...ma davvero non so più che fare.
Bacioni a voi e ai piccoli
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Isimum

avatar

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 08.03.13
Età : 43

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Ven 31 Gen 2014 - 14:40

Guarda io ti capisco benissimo, con la sola differenza che la mia cucciola non ha mai fatto una notte filata!

Io ho sempre fatto allattamento a richiesta a qualsiasi ora del giorno e della notte .. pero' adesso che ha quasi un anno ho deciso di cambiare gradualmente.
Il mio latte glielo daro' finche' posso ma in momenti diversi e non come mezzo per addormentarsi: ho notato che ultimamente non accetta piu' nemmeno il ciuccio durante la notte e se non la prendo su e l'attacco sono guai. Cosi ho deciso di provare a darle il latte in cucina prima di salire e cominciare la routine della nanna... non so ancora come andra': ho cominciato solo oggi con il riposino del pomeriggio e sono stati urla e pianti a non finire.. pero', anche se con il cuore a pezzi, ho tenuto duro ripetendomi che il latte comunque io non glielo tolgo, semplicemente non glielo offro per addormentarsi. Poco fa si e' svegliata ma si vedeva che aveva ancora sonno( e infatti mi cercava il seno) l'ho tenuta in braccio senza darglielo e si e' riaddormentata comunque.. probabilmente e' solo un caso.. pero' spero di essere sulla strada giusta.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lillaabc



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 04.06.13

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Dom 9 Feb 2014 - 17:56

Mi dispiace ragazze...quando non si dorme la notte è davvero molto dura...
Ma come fate con il lavoro??
Io saró stata fortunata, non so, comunque ringrazio il cielo che Pietro è sempre stato da subito un gran dormiglione..... Oggi è raro che si svegli una sola volta a notte, magari se fa un brutto sogno...ma lui fino alle 8-8.30 dorme come un ghiro dalla sera prima..
A volte penso....se dovessi mai fare un altro figlio sicuramente "pagherei" x tutta la fortuna che ho avuto con il primo...ihihihihi
Comunque se non dormissi impazzirei!!! :-(
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
GiuliaLiettina85



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 08.03.13

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Mar 11 Feb 2014 - 15:08

Purtroppo siamo sulla stessa barca. Ma...consolati, non c'è mai fine al peggio! Livia non solo si sveglia minimo 4 volte ogni notte per una rapida ciucciatina che la fa riaddormentare, non solo ormai da mesi la metto subito nel lettone perché io ad alzarmi così spesso non ce la facevo più, ma anche di sera DEVO andare a letto con lei,che siano le 8, le 9 o le 10, perchè se sente che non sono con lei si sveglia. Idem di pomeriggio, dorme al massimo 20 min poi si sveglia perché non mi sente allora la prendo in braccio e la riaddorme to (senza tetta) e via così. Ti dirò, la tragedia è che ciclicamente passa (senza alcun motivo particolare) 2/3 settimane, volte anche un mese, svegliandosi almeno una volta all'ora, a volte anche più spesso. E non c'è coccola che tenga,per riaddormentarsi vuole il seno. E non è che posso tergiversare molto di notte, sia perché io non riesco a ragionare quando ho sonno e di notte sono veramente ko,sia perché sveglierebbe sua sorella nella stanza accanto.
Io ho l'esperienza della mia prima bambina, e ti posso dire cominciato ad avere un ritmo di sonno regolare a partire dai due anni,ma in realtà ha cominciato a dormire praticamente sempre tutta la notte dai 14/15 mesi, quando ero incinta di nuovo e ho smesso di allattarla e ho anzi cominciato ad addomrmentarla nel suo lettino ninnandola e cantandole canzoncine. Non so se fosse stata la coincidenza che comunque stava crescendo oppure proprio lo smettere l'allattamento. So che dicono non c'entri nulla ma a me il dubbio sorge. Ora come ora non voglio proprio rinunciare a darle il mio latte ma d'altro canto...anche io ho bisogno di qualche ora di sonno ininterrotto. Le ho provate TUTTE, gocce naturali, omeopatiche e sciroppi. NULLA. Forse dovrei con più costanza farla addormentare nel suo lettino...ma la costanza non è il mio forte... Sad
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Precious2887

avatar

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.03.13
Età : 31

MessaggioTitolo: Ho risolto...togliendo il latte...   Lun 31 Mar 2014 - 9:51

Ciao mammine, dato che il mio piccolo è passato addirittura a svegliarsi ogni ora e 1/2, come da consiglio della pediatra che a quel punto lo considerava più che altro un vizio, gli ho tolto il latte. Il mio problema era principalmente che mio marito fa 1 lavoro pesante, si alza alle 6-6.30 e ultimamente sta lavorando pure di domenica....lui è uno dal sonno pesante, che non sveglia manco a urla, scossoni, ecc...ma il pianto del proprio figlio lo sveglia e vederlo al mattino uno straccio peggio che alla sera con gli occhi pesti mi ha fatto scegliere di togliere il latte. Poi mio figlio mangia tutto, quindi le vitamine non gli mancano.
Pensate che mi ero fatta tanti complessi e alla fine lui dopo 1 giorno non cercava più il latte....ho sostituito la tetta con semplicemente una nuova borraccia apposta per la notte dove beve semplicemente acqua...lui la trova "speciale", sa che è "l'acqua della nanna" e anzi, quando è stanco va lui in camera e prende la borraccia, poi viene ad abbracciarmi con un frigno da "sono stanco"! Ora si sveglia 1, massimo 2 volte....anzi, settimana scorsa ha fatto 3 notti di fila a non svegliarsi! (gli ho tolto la tetta da 2 settimane)...quando si sveglia si beve 1 sorso d'acqua, lo accarezzo un pò e quasi sempre si addormenta subito Smile
Sono stata peggio io...2 giorni col seno duro, gonfio e dolente...ragazze, usate subito il tiralatte e fate docce con acqua calda e massaggiatevi i seni! Ho usato anche la borsa dell'acqua calda...ma fatelo subito, non aspettate come me. Non parliamo dell'aspetto del mio seno ora...se prima di allattare avevo una terza e allattando mi è venuta 1 quarta scarsa, ora ho una terza a mo di fico secco! Spero che sia un effetto passeggero e che il mio seno torni decente...chi ci è già passata mi sa dire com'è il suo seno dopo aver allattato come nel mio caso tanti mesi? (io quasi 13). Bacioni a tutte!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lillaabc



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 04.06.13

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Lun 31 Mar 2014 - 21:24

Ciao cara, secondo me hai fatto bene a togliere il latte a qst punto e non sentirti in colpa per questo, allattare fino ai 13 mesi è un buon record e tuo figlio cresce sano e robusto anche grazie a quello....lui ora è grande sicuramente avrà un'alimentazione più che varia e soddisfacente.
Io posso dirti che ho allattato fino a 10 mesi e mezzo e in realtà è stato il mio piccolo che pian piano si è staccato dal seno, ha iniziato a rifiutarlo... E io l'ho accontentato gradualmente.
Ora il mio seno come dici tu è molto fiappo e mi mette abb a disagio, però chi ci è già passata dice di attendere fiduciosa, chissà.....! Comunque io avevo una terza e ero arriva ad una quinta esplosiva :-D
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
GiuliaLiettina85



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 08.03.13

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Mar 1 Apr 2014 - 9:38

Ragazze... qui la situazione non migliora. Io allatto ancora e ormai siamo quasi a 14. Livia ultimamente è diventata una mangiona, assaggia tutto e non disdegna quasi nulla, va matta per insalata e ravanelli, il che è tutto dire... ma la tetta permane la sua passione. Beh durante il giorno abbiamo ridotto a colazione, a volte pomeriggio, e prima di dormire. La notte varia...da due a quattro. Boh, da una parte vorrei smettere per vedere se si comincia a dormire un po' di più la notte ma ora la "grande" ha cominciato l'asilo e dopo solo due giorni ci ha portato a casa il primo ricordino, tosse catarro e moccio che ovviamente adesso ha anche la piccola. E in questi casi, a parte il latte di mamma non è che abbia voglia di buttare giù altro nel pancino. Mah...mi sa che continuerò almeno fino all'estate. Ormai la gente quando dico che la allatto fa la sdegnata ma chissene...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Precious2887

avatar

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.03.13
Età : 31

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Gio 3 Apr 2014 - 12:49

Grazie ragazze per le risposte!
Per Lillaabc: quindi ci vorranno mesi perchè il seno torni decente...uff...c'è di positivo che smettendo di allattare mi sono sgonfiata in generale, però mi ero abituata a quel "davanzale" e vedere che ora è meno di prima.. Sad Vabbè, prima avevo un seno marmoreo, stava su da solo ed era sodissimo, mentre allattavo era tondo, morbido e materno, ora è come prima di dimensioni, ma morbido e a pera.... Sad Cioè, è ancora messo bene, non devo esagerare, però spero che torni per lo meno simile a prima, morbido sì ma più tondo.
Per GiuliaLiettina85: "Ormai la gente quando dico che la allatto fa la sdegnata" ....???? La gente è strana, sai? Che c'è di strano ad allattare? Ormai è davvero normale parlare di latte artificiale... Ma un conto è se una non ha latte, ma se ce l'ha cosa c'è di male ad allattare ancora? Ci sono donne che hanno allattato i figli non 1, ma 4-5 anni. Ma quelli erano altri tempi...ora sembriamo aliene perchè abbiamo fatto la cosa più naturale del mondo. Mi sa che tra qualche anno se una come me ha fatto un parto naturale, non indotto e senza epidurale, lo riterranno una cosa aliena come allattare...e un tempo quando non c'erano anestesie, operazioni, ecc??? Ah si, i bimbi nascevano sotto i cavoli...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
GiuliaLiettina85



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 08.03.13

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Gio 3 Apr 2014 - 13:03

Ahah mi fai morire Very Happy A me ad esempio mi ha portato la cicogna!! :p ..ma a proposito di "sgonfiamento" generale post allattamento, non parlo solo di seno, mi è capitata una cosa strana; nelle ultime settimane la pulce ha ciucciato meno perché ha cominciato a mangiare come peppa pig. Io non ho modificato la mia alimentazione,o forse di poco perché avevo effettivamente meno fame. Risultato? -1,5 kg per me. Boooooh. Non che mi interessi dimagrire o meno ma mi pare proprio di essermi "sgonfiata". È anche la tua impressione?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Precious2887

avatar

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.03.13
Età : 31

MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   Ven 4 Apr 2014 - 14:04

Si, mi sono sgonfiata come dici tu. Smettendo di allattare ho perso "solo" 2 kg (in 1 anno ho faticato a perderne 2-3! Si vede che il mio corpo immagazzina molto, era tutto preso ad allattare e a mantenermi "una mucca"! aahaha!)
Chi mi vede mi dice a occhio che sono più asciutta Smile Non c'è chissà che differenza enorme, però è positivo che si noti. Almeno mi consolo...non sono più asciutte solo le tette!  lol! 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Consigli per la notte?   

Torna in alto Andare in basso
 
Consigli per la notte?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dolori fortissimi da ciclo e notte insonne
» consigli prima supplenza
» datemi un consiglio
» Sto facendo la terza fivet
» Latte in polvere o liquido??

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Benvenute Mamme :: Febbrarine2013-
Vai verso: